Sequestrate 135 arnie nel crotonese

I carabinieri del Gruppo forestale Crotone hanno individuato, su terreni di proprietà privata limitrofi ad un bosco di eucaliptus in località Lenze di Roccabernarda, alcuni apiari, uno dei quali privo di targhette identificative. I militari hanno chiesto l'intervento del Servizio veterinario dell'Asp di Crotone per verificare le condizioni sanitarie degli insetti. E' stato così constatato che l'apiario non era registrato nell'anagrafe apistica nazionale così come previsto. Il proprietario delle arnie, residente nella provincia di Catania, è stato identificato e sono state sequestrate 135 arnie. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte del Servizio veterinario per verificare la condizione sanitaria degli insetti. Secondo gli investigatori, sembrerebbe attestata nel territorio del Crotonese la presenza di alveari provenienti dalla Sicilia dove le condizioni meteorologiche non favorevoli alle fioriture spingerebbe gli apicoltori al nomadismo, talvolta irregolare, in Calabria.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ionio Notizie
  2. Lamezia Informa
  3. CN24
  4. Calabria WebOggi
  5. Catanzaro Web Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caccuri

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...